8-9 Settembre – Alp. Giovanile – NATURALMENTE INSIEME 2018

Parco CARNE’ Brisighella – Manifestazione aperta a tutti i ragazzi, con bivacco e giochi notturni, il sabato; mentre la domenica avranno luogo la gara di orienteering ed innumerevoli attività propedeutiche. Vedi la presentazione: https://youtu.be/CUh62Qbt1uU
Parteciperanno anche numerosi gruppi di Alpinismo Giovanile delle sezioni Tosco Emiliano Romagnole e oltre.
Per maggiori informazioni consultare le locandine allegate. Locandina UfficialeLocandina IntegrativaAccesso Stradale
N.B. – Sabato pomeriggio, la S.P. 23 (tratto di Viale Pascoli) è chiusa al traffico, quindi è necessario raggiungere Cà Angognano attraverso percorsi alternativi –




Sabato 29 Settembre 2018 – I Bramiti dei cervi – Foreste Casentinesi

Abbiamo deciso di organizzare un’escursione, fuori calendario, per andare a sentire i bramiti dei cervi. Sabato 29 Settembre, alle ore  14, partiamo per  Fiumicello per salire poi a monte Ritoio.
L’escursione è aperta anche ai non soci, previa assicurazione.
Per maggiori informazioni SCARICA LA LOCANDINA



Giovedì 20 Settembre 2018 – GENTE DI PIETRAPAZZA

Giovedì 20 settembre alle ore 21, presso la sede CAI Ravenna, in via Castel San Pietro 26, presentazione fotografica del  libro ” Gente di Pietrapazza”.
Saranno presenti gli autori.
Per maggiori informazioni SCARICA LA LOCANDINA
INGRESSO LIBERO



Domenica 16 Settembre 2018 – Da Crespino a Femmina Morta

Giro circolare partendo da Crespino (m 535 ), paese noto per le sue fontane e per I’Abbazia vallombrosana costruita nell’anno 1097.

Coordinatore escursione: Arturo Mazzoni

per maggiori informazioni SCARICA LA LOCANDINA




Domenica 19 Agosto 2018 – Monte Falterona

Considerato che nel mese di Agosto abbiamo escursioni abbastanza impegnative, la Commissione Escursionismo ha  pensato di organizzare una escursione di un giorno, aperta  a tutti, al di fuori del Calendario.
In allegato quindi la locandina dell’escursione circolare  nel Parco delle Foreste Casentinesi, zona Falterona. L’escursione, sia per la quota che per le faggete presenti è adatta  anche a periodi caldi.