image_pdfimage_print

Venerdì 9 Novembre, ore 21 , alla Sala Buzzi, via Berlinguer 11, Ravenna, prosegue il XXXV Meeting della Montagna organizzato dal Club Alpino Italiano, in collaborazione con l’Assessorato al Decentramento del Comune di Ravenna.

Il Coro La Biele Stele – presenterà I Canti di Montagna e della Grande Guerra.

Per non dimenticare, in occasione del Centenario della fine del della prima guerra mondiale.

Il coro nasce a metà degli anni Novanta dall’iniziativa di alcuni studenti dell’Università di Bologna che decidono di mettere a frutto la loro passione per i canti di montagna e della Grande Guerra. Nato con questo intento, il coro diventa presto uno strumento per far conoscere a tutti la bellezza di un repertorio unico al mondo. In particolare, si ricorda l’inizio, nel 2014, di una collaborazione con il Circolo degli Ufficiali dell’Esercito, avente sede nel centro storico bolognese. Il colonnello Luciano Salerno, a proposito de “La Biele Stele”, si è così pronunciato: “Ringrazio questo splendido coro, composto da giovani che, con i loro nobili sentimenti di amore per il canto corale alpino, esprimono una forza viva, una forza di coesione a un tempo gentile e prepotente, che interpreta quanto di inespresso e di altrimenti indicibile vive nel cuore degli alpini”.Il 6 novembre 2016 il coro ha partecipato a Yarmònia, masterclass organizzata dal “CeT” di Milano per incontrare giovani realtà corali; in questa occasione è stato supervisionato dal M° Massimo Corso, direttore del coro “Monte Cauriol” di Genova.

Il 20 maggio 2018 il coro ha preso parte e cantato, ospite del Coro C.A.I di Padova, a un convegno dal titolo “Fare musica ad orecchio”, sui modi, stili e tecniche della coralità popolare.

Ci intratterranno con il loro repertorio classico

Ingresso libero

Share