image_pdfimage_print

Per “I Mercoledì del CAI” il 27 febbraio proponiamo un anello nell’alto appennino faentino, la valle delle Fogare, una delle più intatte della zona, il suo isolamento è stato favorito nel tempo dall’asperità del territorio e dai rigidi inverni. Partendo dal “Casetto di Lozzole” (m440) raggiungeremo il crinale 551 che si dirige a ovest verso l’Archetta per poi abbandonarlo e scendere a Pian delle Fagge; di qui il sent. AM si inoltra, con frequenti cambi di direzione e saliscendi, nella selvaggia valle delle Fogare toccando i ruderi di antichi insediamenti per poi risalire a mezza costa una balconata di arenaria fino a raggiungere il crinale 505 poco a monte di Lozzole, agglomerato a cavallo fra le vallate del Senio e del Lamone ( m 800). Sosta pranzo. Continueremo la salita fino al M.Prevaligo (m 956) dove arriva il sentiero da Palazzuolo. Il rientro avverrà sulla cresta di un evidente crinale, su traccia di sentiero ( non segnato !!!) che ci porterà sopra la località di Praticino, e in breve alla Strada Statale.

Dislivello: ca 800 m in salita e in discesa

Tempo ca ore 6,30 più soste

Difficoltà : EE

Sarete accompagnati da Elena Baldelli

Ritrovo ore 7,20 P.zza Natalina Vacchi, partenza ore 7,30

Coloro che sono interessati possono dare la loro adesione sul gruppo WhatsApp, oppure telefonando al

n. 339-6654943

Share