image_pdfimage_print

Mercoledì 20 novembre 2019
Andremo a camminare nel primo tratto del “Sentiero degli Alpini”.
L’idea è di percorrere in più tappe l’itinerario di crinale identificato con il
segnavia CAI 301, che si snoda per 55 km a partire dalle prime colline
forlivesi, fino alla cima più alta dell’Appennino romagnolo, il Monte Falco
(1.657mt).
E’ un percorso panoramico affacciato sulle valli del Bidente e del Rabbi,
che alterna tratti di sentiero, strada bianca, stradello sterrato, dapprima
a quote collinari, per innalzarsi man mano che ci si avvicina al crinale
principale, ma sempre con dislivelli contenuti.
Non potendo effettuarlo di seguito, dovremo interromperlo e scendere a
valle in corrispondenza di paesi o valichi raggiungibili in auto o con
mezzi pubblici.
Per la prima tappa (che nelle carte parte da Rocca delle Caminate)
eviteremo i primi 4 km asfaltati e ci porteremo all’inizio del sentiero, che
percorreremo fino all’altezza del Monte Grosso; da qui scenderemo a
Civitella di Romagna, dove prenderemo l’autobus di linea (ore 15:15)
per tornare a S. Colombano, dove avremo lasciato le auto.
Lunghezza: circa 16km
Tempo: 5-5,30 ore circa
Dislivello: +500mt-700mt
Partenza piazza N. Vacchi: ore 7:30 – ritrovo ore 7:20
Data la relativa vicinanza da Ravenna, non faremo la sosta colazione.
Escursione riservata ai soci. SCARICA LA MAPPA DEL PERCORSO
In caso di maltempo l’escursione verrà rinviata.
Coordinatore Elena BaldelliIscrizione presso il coordinatore telefono 3335283107 o nella chat del Mercoledì del Cai 

Share