image_pdfimage_print

I Monti della Laga rappresentano una imponente “eccezione” nella sequenza dei massicci calcarei dell’Appennino centrale. Sono caratterizzati da una cresta sommitale che per oltre 20 km si mantiene costantemente al di sopra dei 2,000 m., lungo la quale si dispongono le principali cime, alcune delle quali superano i 2,400 m. di altezza. Il massiccio è ricompreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso – Monti della Laga, che ne tutela la ricca vegetazione e la fauna.

Tipo di Percorso: E
Impegno fisico: Alto per lunghezza e dislivello.
Termine iscrizioni: 12 Giungo
Coordinatore: Michele Montanari

per maggiori informazioni SCARICA LA LOCANDINA

Share